Non lo sappiamo. Questa è la risposta facile. Sappiamo che i casi stanno davvero diminuendo - non si tratta solo di riduzione del numero di test - e sta accadendo praticamente dovunque. Aree urbane e rurali....
Come mai non abbiamo notizie di ammalati gravi (da ricovero ospedaliero) nella grandissima comunità cinese di Prato e nelle altre comunità cinesi che vivono nelle periferie delle grandi città italiane? E’ una domanda che mi...
Che l’epidemia abbia cominciato la sua parabola discendente sembra abbastanza chiaro. La figura 1 mostra il numero di soggetti positivi al tampone effettuato sul territorio nazionale tra il 24 Febbraio ed il 12 Aprile e...
Vorrei provare a spiegare in termini semplici ma chiari qual è il problema che il paese sta affrontando, e di che cosa, allo stato attuale delle conoscenze, dovremo aver veramente paura. Chiedo scusa per l’utilizzo...
Ci troviamo di fronte ad una delle più spaventose catastrofi della storia? La mia risposta breve è che non lo so. So per certo che, come avevo a suo tempo previsto, la velocità di diffusione...
Accordo AMI- Cattedra UNESCO per la tutela, il rispetto e il benessere delle donne e della famiglia Sempre orribilmente attuale, ininterrottamente attuale, la violenza contro le donne è una vera e propria piaga sociale presente dal...
PREMESSE Ho prodotto questa nuova analisi, nel tentativo di scovare e quantificare differenze nelle curve epidemiche tra regioni di particolare rilievo epidemiologico, prendendo in analisi Lombardia e Veneto nel Nord e la Campania nel sud, come...
Occorre ripetere contro che cosa stiamo esattamente combattendo. La malattia provocata dal virus SARS-CoV2 genera un rischio di mortalità rispetto a tutta la popolazione (crude mortality rate) da basso ad estremamente basso, ma un tasso...
Continuo a ritenere il COVID-19 una epidemia con un rischio assoluto di mortalità basso (i numeri globali, se ben letti, suggeriscono questo). In Corea del Sud, dove hanno fatto tamponi in mezzo alla strada in...
Questa pandemia sta sollevando tanti coperchi. È stata più volte indicata  la perversa relazione con l’ambiente violentato. Si è parlato anche della sordità che  noi stessi ci siamo autoimposti  verso le voci dell’ interiorità. L’epitaffio che...