Se le parole hanno un senso ed un significato, quelle pronunciate da Bonaccini nel suo "viaggio elettorale" in Campania (dichiarazioni virgolettate de Il Mattino del 9 gennaio 2023) ahimé sono chiarissime. Il tema è sempre quello,...
Il partito democratico, come si poteva prevedere è uscito sconfitto dalle ultime elezioni nazionali e di conseguenza è oggi all’opposizione, dopo un aver governato per buona parte dell’ultima legislatura. Risultato quello del 25 settembre ampiamente prevedibile,...
Indipendentemente dal fatto che si possa verificare o meno un conflitto tra potenze nucleari, il semplice fatto che se ne parli con maggiore frequenza rispetto a qualche anno fa,  è sufficiente a determinare un generalizzato...
Come era da aspettarsi, nelle decisioni prese dal governo sulla gestione di questa fase della pandemia c’è demagogia, malafede o ignoranza (malgrado la presenza di Schillaci), ma anche sprazzi di buon senso. Tutto insieme in...
Come largamente previsto, la destra non ha vinto le elezioni. Ha stravinto. Il centro-sinistra (ammesso che si potesse ancora chiamare così) registra la più catastrofica delle sue sconfitte. La considerazione prima che mi viene da fare...
La politica italiana , attraversa un momento di grande difficoltà , dato in primo luogo dalla mancanza di leadership durature e davvero forti. Un primo aspetto che lo denota è dato dalla durata delle” carriere” politiche...
Dopo un decennio nello scorso ottobre si è chiusa l’era di Luigi de Magistris come sindaco di Napoli, cui è succeduto, eletto al primo turno Gaetano Manfredi. Ebbene dopo sei mesi è più che legittimo fare...
Che piaccia o meno e che vi sia una nuova legge elettorale (difficile ma non si sa mai…) la politica italiana , appare tornata, dopo l’ubriacatura del maggioritario, frutto della stagione post tangentopoli , al...
In Italia ci sono circa 16 milioni di persone in età lavorativa senza occupazione e purtroppo la gran parte di loro non cerca e non vuole lavorare. Un fenomeno che sta prendendo sempre più piede...
Nuovo lucido, appassionato, in fondo amaro, mai rassegnato, pezzo del coraggioso ed infaticabile Massimo Villone. Su Repubblica-Napoli del 16 aprile 2022 Leggendolo, mi è venuto in mente il bocconiano Tabellini, che, discutendo di come rilanciare lo...